Valli Valdesi

Valli Valdesi
Valli Valdesi
Valli Valdesi
Le Valli valdesi comprendono attualmente le Valli Pellice, Germanasca e bassa Val Chisone. Anticamente ne facevano parte le alte Valli del Chisone e di Susa, francesi fino al 1713.
Questo territorio, situato in un'area di confine, è il prodotto di un intreccio profondo fra la geografia e la storia; la sua identità è segnata da un passato di dissidenza religiosa e civile, da una dimensione non localistica ma europea della sua storia, che si riflette anche in un contesto di plurilinguismo, da un'apertura in campo ecumenico a livello internazionale, da una forte tradizione alpina e, grazie alla compresenza di due diverse confessioni religiose, da un presente ricco di attività e stimoli in campo sociale e culturale.

Il termine "Valli valdesi" indica il nome con cui sono oggi conosciute le tre vallate del Piemonte occidentale ad ovest di Pinerolo da secoli caratterizzate dalla presenza di una minoranza cristiana non cattolica: i valdesi.

In Val Pellice, la più breve delle valli glaciali, si è svolta la particolare vicenda del popolo valdese. La presenza dei Valdesi ha determinato in modo fondamentale la storia e l’identità della valle facendone luogo di battaglie ideali per la libertà di coscienza e conferendole quel carattere pluriconfessionale che la rende unica in Italia. Le vicissitudini del popolo valdese unitamente alla notevole bellezza del paesaggio delle valli del MonViso costituiscono la premessa ideale di un viaggio alla riscoperta di un territorio ricco di testimonianze, di tradizioni e di storia: una Wilderness protetta da due parchi naturali e da un’oasi faunistica. Dalle città di pianura veloci strade permettono di salire alla testata delle valli, dove semplici alpeggi e ruderi delle vecchie caserme di confine difendono il regno del Monviso.


La Comunità Montana Val Pellice è un comprensorio montano sorto nel 1973 e che unisce i comuni della val Pellice.
Suo scopo principale è quello di favore lo sviluppo della valle nella salvaguardia del patrimonio ambientale e culturale proprio.
Negli anni ha sviluppato soprattutto le seguenti attività: salvaguardia degli alpeggi
costruzione di piccole centrali idroelettriche
sviluppo del turismo, compreso quello religioso
La sede della Comunità montana si trova a Torre Pellice.

Chiesa Valdese
Il Valdismo, i cui fedeli sono chiamati Valdesi, è una confessione protestante. La maggior parte dei valdesi, cioè quelli presenti in Italia, in Uruguay e Argentina sono riuniti nella Chiesa Evangelica Valdese.

La Chiesa Evangelica Valdese è una chiesa riformata di tradizione valdese. Tale chiesa, da quasi un millennio presente in Italia, ha nel complesso 45.000 fedeli, di cui 15.000 nelle cosiddette Valli valdesi, 15.000 sparsi sul territorio italiano (i cosiddetti "valdesi della diaspora") e 15.000 divisi tra Argentina e Paraguay.
La Chiesa Evangelica Valdese è membro della Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, dell'Alleanza Mondiale delle Chiese Riformate e del Consiglio Ecumenico delle Chiese.
Nel 1975 si è unita alla Chiesa Metodista Italiana, dando vita all'Unione delle Chiese Metodiste e Valdese.
Dopo molti secoli di dure persecuzioni, i valdesi hanno acquistato la libertà legale nel 1848, sotto Carlo Alberto. Da allora la Chiesa Valdese si è sviluppata e diffusa attraverso la penisola italiana. Durante l'occupazione nazista dell'Italia settentrionale nella seconda guerra mondiale, i valdesi italiani erano attivi nel portare la salvezza agli ebrei che sarebbero stati minacciati dallo sterminio imminente, nascondendo molti di loro nella stessa Val Pellice, territorio in cui gli antenati valdesi trovarono rifugio.

I primi insediamenti di valdesi italiani, sono arrivati in Sudamerica nel 1856 ed oggi la Chiesa Valdese del Río de La Plata (Iglesia Valdense de Rio de La Plata) ha 40 congregazioni e 15.000 membri divisi fra l'Uruguay e l'Argentina.

Oggi i valdesi sono diffusi soprattutto in Piemonte, dove contano 41 Chiese (120 in tutta Italia) di cui 18 nelle cosiddette Valli valdesi, ed hanno il loro centro a Torre Pellice, in provincia di Torino. La città di Torino ha ben quattro Chiese valdesi. Ogni anno nell'ultima settimana di agosto, i deputati delle chiese locali ed i pastori si riuniscono a Torre Pellice, per dare luogo al Sinodo Valdese, massimo momento assembleare e decisionale nella vita delle chiese.
Roma Hotel Venezia Hotel Firenze Hotel Milano Hotel

Roma

Caput Mundi, città eterna, questi sono solo alcuni degli aggettivi che si sprecano, per questa città fatta di storia. Soggiorno consigliato da 3 a 5 giorni

Venezia

La città lagunare è una delle mete turistiche d'elite più famose e particolari del mondo. Romantica e raffinata ospita strutture ricettive di altissimo livello

Firenze

Città dell'arte per eccellenza., il miglior modo per visitare Firenze è lasciarsi trasportare senza fretta dal fascino e dalla bellezza delle sue opere. Consigliati 2 week-end

Milano

Considerata da tutti la capitale d'Italia per l'economia e gli affari, riserva altresì molti lati nascosti per il turista attento. Oltre 400 hotel.
escursionivallivaldesi.it - Copyright 2008